"La letteratura indicava un modo per dare un senso alla vita, e la vita prendeva un senso dalla letteratura. Qualcosa continuava a vivere al di fuori del libro e mi serviva come un invito, e mi regalava un indistinto senso d'attesa."

(Frammenti di una autobiografia letteraria)

"La mia biblioteca non un bunker della cultura, una camera blindata che mi protegga e mi impedisca ogni rapporto col mondo. se mai una finestra aperta sul mondo, sulla vita, sulla
storia."

(Bodoni val bene Goldoni)